5 PER MILLE - Centrolos.it

Il tuo cinque per mille: migliora la qualità della vita!

 

Quest’anno il tuo 5×1000 può sostenere progetti che valorizzano le conoscenze, le esperienze e le opportunità di benessere personale e sociale, promuovendo il modello olistico :

per te, per gli altri, per l’ambiente!

 

Come contribuiremo a migliorare la qualità della vita?
  • Operando, insieme, per costruire il nostro futuro con progetti concreti
  • Sviluppando la realizzazione di gruppi e laboratori di crescita e formazione professionale per diffondere la consapevolezza e il benessere olistico
  • Condividendo la Vita e le sue esperienze con un numero sempre più grande di persone capaci di accogliere e sostenere
  • Sostenendo studi e ricerche che rafforzino e rendano chiaro quello che stiamo facendo

Il tuo cinque per mille può fare la differenza.

Sostienici con fiducia, la tua firma, nella dichiarazione dei redditi, non ti costa nulla e darà serenità e concretezza ai progetti di vita di tante persone.

ApS Centro Olos, codice fiscale 91073170937

Grazie di cuore!

 

Ci è gradita l’occasione per informare che il codice del Terzo Settore (D.Lgs 117/2017) ha introdotto un nuovo sistema in materia di agevolazioni fiscali sotto forma sia di detrazioni d’imposta che di deduzioni dal reddito imponibile Irpef ai contribuenti o alle imprese che fanno donazioni o erogazioni liberali agli Enti del Terzo Settore come la nostra associazione che è un’ Associazione di promozione Sociale iscritta al Registro della Regione Friuli Venezia Giulia.

L’art.83 del D.Lgs. n. 117/2017 del Codice del Terzo settore (e il successivo provvedimento del 19 marzo 2019) introduce una disciplina unitaria per le detrazioni e deduzioni previste per coloro che effettuano erogazioni liberali a favore delle APS.

Per quanto riguarda la detrazione (che va ad abbattere l’imposta lorda) è previsto un risparmio d’imposta pari al 30% dell’erogazione in denaro effettuata da persone fisiche nei confronti di un APS (iscritta al registro nazionale, regionale e delle provincie autonome di Trento e Bolzano), su una donazione massima di 30.000 euro in ciascun periodo d’imposta.
Ciò significa che sulla donazione massima di 30.000 euro si avrà un risparmio d’imposta di 9.000 euro. Su una erogazione di 100 euro il risparmio sarà di 30 euro.

Per la deduzione, che ricordiamo va ad abbattere non l’imposta bensì il reddito complessivo del soggetto erogante, si prevede che le erogazioni in denaro effettuate da persone fisiche, enti e società nei confronti di un APS (iscritta al registro nazionale, regionale e delle provincie autonome di Trento e Bolzano) sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nei limiti del 10% del reddito dichiarato. Esempio: se una S.r.l. con reddito complessivo di 800.000 euro fa un’erogazione di 80.000 euro a favore di un APS questa è interamente deducibile (poiché il 10% di 800.000 euro è proprio 80.000 euro). Se la deduzione supera il reddito complessivo netto (vale a dire al netto di tutte le deduzioni) l’eccedenza può essere portata in avanti nei quattro periodi di imposta successivi, fino a concorrenza del suo ammontare.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento, la norma precisa che le erogazioni in denaro devono essere effettuate con versamento postale o bancario, o con carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari.

Quindi ottimi vantaggi per chi sceglie di fare una erogazione liberale alla nostra Associazione!

Se desideri ricevere maggiori informazioni sul 5 x 1000, sulle attività e i progetti in corso di e con Centro Olos, compila il form qui sotto.
Sarà una gioia essere al tuo servizio. Con gratitudine…

2018 © | Centro Olos A.p.s. Associazione di Promozione Sociale per la Diffusione delle Discipline Olistiche C.F. 91073170937. Le attività di Centro Olos sono riservate ai soci. Sito web realizzato da Netcraft Studio.